1 Luglio 2019

Aspetti operativi del Patent Box: cosa cambia col Decreto Crescita

Con le novità del Decreto Crescita, è introdotta in tema di Patent Box un’alternativa all’attuale procedura di ruling obbligatoria in caso di utilizzo diretto, anche con riferimento agli accordi non ancora conclusi: già a decorrere dal 2019 i contribuenti possono scegliere di autodeterminare il beneficio direttamente in dichiarazione indicandone le informazioni necessarie in idonea documentazione valida ai fini sanzionatori, rinviando il confronto con l’Amministrazione Finanziaria in fase di controllo. Il presente articolo approfondisce pro e contro delle due procedure di accesso al regime Patent Box per valutarne la convenienza.

Tratto dalla rivista “Guida alla contabilità e bilancio” n. 7 – Luglio 2019 (Il Sole 24 ORE)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.